Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Manovra, lettera a Giovanni Tria di Pierre Moscovici: "Devianza significativa è fonte di preoccupazione"

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Parlano di una "deviazione significativa", di "grave preoccupazione". Così si esprima la Commissione europea che ritiene che i nuovi obiettivi di bilancio fissati dalla nota di aggiornamento del Def costituiscano "a prima vista" una "deviazione significativa" dal percorso di aggiustamento raccomandato all'Italia. Leggi anche: Pronta la rivolta del Nord? Berlusconi avverte Salvini: "Con questa manovra..." Lo scrivono in una lettera di risposta al ministro dell'Economia Giovanni Tria, dopo la presentazione della manovra, il vicepresidente della Commissione, Valdis Dombrovskis, e il commissario agli Affari economici, Pierre Moscovici. I quali chiedono al governo di assicurare che il progetto di legge di bilancio, che dovrà essere presentato entro il 15 ottobre, sia "in conformità con le regole fiscali comuni".

Dai blog