Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Made in Italy: Coldiretti, stop al cibo falso, come tutelarsi dalle contraffazioni

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

Vicenza, 10 ott. (AdnKronos) - “Mangiare è un atto agricolo. Scegliendo ciò che si mangia si definisce anche quale tipo di agricoltura sviluppare sul territorio. Scelte errate mettono a rischio la salute pubblica e l'economia di interi territori. Questo incontro vuole far luce su quali strategie adottare per salvaguardare la nostra agricoltura ed il patrimonio agroalimentare italiano”. Con queste parole Lorenzo Bazzana, responsabile dell'Area economica della Confederazione nazionale Coldiretti introduce il convegno che avrà luogo il prossimo 12 ottobre alle 20.30 nella sala Paradiso del Comune (Villa Barbarigo) di Noventa Vicentina. “Stop al cibo falso. Come tutelarsi dalle contraffazioni alimentari” è il tema che affronterà l'autorevole relatore. Dopo i saluti introduttivi di Sergio Berlato, presidente della Terza Commissione consiliare regionale e di Cristina Carretta, membro della Commissione agricoltura alla Camera, la relazione di Lorenzo Bazzana, quindi gli interventi di Martino Cerantola, presidente provinciale di Coldiretti Vicenza, Giuseppe Pan, assessore regionale alle Politiche agricole e le conclusioni affidate alla presidente di Zona Coldiretti di Noventa Vicentina, Cristina Zen. L'incontro sarà condotto dal giornalista vicentino Antonio Gregolin.

Dai blog