Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Infrastrutture: Variati (Upi), Province senza fondi per monitoraggi e manutenzione

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

Vicenza, ott. (AdnKronos) - Secondo il monitoraggio compiuto dall'Upi (Unione delle Province del Veneto), sono ben 250 le opere di competenza delle stesse già monitorate per oltre 143 milioni di euro di investimenti, ma il dato preoccupante è che le opere da sottoporre a monitoraggio in regione sono poco meno di 1.200, per un totale superiore al miliardo e 200 milioni di costi. Investimenti che le Province non possono certo sostenere, come sottolinea all'Adnkronos, il presidente dell'Upi Achille Variati (già sindaco di Vicenza): "Le Province italiane quest'anno hanno avuto dallo Stato 120 milioni di euro per la manutenzione per 100 mila km di strade di competenza provinciale: l'Anas riceve 22 mila euro per km per le strade statali, mentre la Società Autostrade, anche grazie ai pedaggi, può contare su ben 120 mila euro per chilometro. Da tutto questo appare evidente l'assoluta insufficienza di fondi per la manutenzione delle strade da parte delle Province. A cui si aggiunge il fatto che negli ultimi tre anni precedenti: 2015, 2016 e 2017 non c'è stato alcuno stanziamento statale per la manutenzione delle strade provinciali". "Da ciò discende una triste realtà - spiega Variati - anche in Veneto non si è fatta alcuna manutenzione straordinaria. Con un grande disagio da parte dei presidenti delle Province che non hanno potuto soddisfare le richieste dei sindaci per far fronte a richieste di manutenzione sempre più urgenti".

Dai blog