Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Agricoltura: Coldiretti, da cimice asiatica danni a frutticoltura veneta per 90 mln (2)

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

(AdnKronos) - Il nome scientifico è Halyomorpha halys, o cimice marmorata originario dall`Asia orientale, in particolare da Taiwan, Cina, Giappone è una varietà estremamente polifaga che si nutre di un`ampia gamma di specie coltivate e spontanee. E' solo l'ultimo dei parassiti alieni che con i cambiamenti climatici hanno invaso l'Italia, provocando all'agricoltura e alle grandi coltivazioni nel nord Italia danni stimabili in oltre un miliardo. "In attesa che la ricerca ottenga risultati sperimentabili su vasta scala – precisa Coldiretti Veneto - i produttori possono fare riferimento ai contributi dei bandi Psr gli investimenti finalizzati alla difesa attiva, come l'acquisto e la collocazione di strumenti ad hoc. Sono investimenti utili per migliorare le prestazioni e la competitività dell'impresa agricola, che possono godere di contributi dal 40 al 60% della spesa sostenuta, a seconda dei soggetti e delle zone interessate". "Siamo di fronte – conclude la Coldiretti – ai drammatici effetti dei cambiamenti climatici che si manifestano con una tendenza al surriscaldamento che si è accentuata negli ultimi anni ma anche con il moltiplicarsi di eventi estremi, sfasamenti stagionali e precipitazioni brevi ed anche l'aumento dell'incidenza di infezioni fungine".

Dai blog