Cerca

sicilia

Sicilia: 25 mln per riconversione industriale Gela, accordo al Mise

23 Ottobre 2018

0

Palermo, 23 ott. (AdnKronos) - Firmato oggi a Roma, nella sede del ministero dello Sviluppo economico, l’accordo di programma per l’attuazione del 'Progetto di riconversione e riqualificazione industriale' (Prri) dell’area di crisi industriale complessa di Gela, in provincia di Caltanissetta. L’accordo, che è stato siglato dal ministro e vicepremier Luigi Di Maio e dall’assessore per le Attività produttive Mimmo Turano in rappresentanza della Regione siciliana, vede impegnati i ministeri dello Sviluppo economico, dell’Ambiente e delle Infrastrutture, l’Anpal, insieme alla Regione, al Libero consorzio di Caltanissetta e il Comune di Gela.

Prevede interventi per la promozione di iniziative imprenditoriali in grado di sostenere l’economia locale e tracciare traiettorie di sviluppo sostenibile e un’azione di promozione di servizi e misure di politica attiva finalizzata alla riqualificazione e al reimpiego dei lavoratori del bacino.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Buffagni (M5s): "Non mi fido di nessuno specialmente di Renzi, ma contano gli interessi degli italiani"

Zingaretti cambia idea sulle elezioni: "A Mattarella riferiremo che siamo disposti a un governo di svolta"
Rosi Bindi, messaggio ai Cinque Stelle: "Va verificata la possibilità di maggioranza solida, altrimenti voto"
Maria Elena Boschi dopo il bikini infierisce: "Mummia? Salvini in questa fase mi pare un po'...". Se la ride

media