Cerca

L'editoriale

"Berlusconi deve morire": il delirio social non ha limiti

13 Settembre 2018

0
Vittorio Feltri

Vittorio Feltr

A causa delle tecnologie avanzate che diffondono gratuitamente le opinioni di cani e porci, accadono cose turpi: si leggono sui social insulti sparsi a 360 gradi e rivolti a chiunque, specialmente a uomini pubblici. (...)

Clicca qui, acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Vittorio Feltri

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media