Cerca

L'editoriale

Abolire la prescrizione senza sveltire i processi è un'autentica boiata

2 Dicembre 2019

0
Vittorio Feltri

Il ministro della giustizia Bonafede è un personaggio pittoresco che si esprime abbastanza bene ma afferma fesserie e forse non se ne rende conto. Lo vediamo quotidianamente in tv affannarsi a dire che dal primo gennaio del prossimo anno sarà abolita la prescrizione, ossia quel meccanismo in base al quale se un processo dura troppo a lungo, senza addivenire ad una risoluzione, come spesso succede in Italia, tutto il fascicolo finisce nel cestino dei rifiuti e addio sentenza di assoluzione o di condanna. (...)

Clicca qui, acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Vittorio Feltri

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Sergio Mattarella alla Prima della Scala, un curioso video da dietro le quinte

Maria Giovanna Maglie, Stasera Italia
C'è un pinocchio e un grande Mes, scopriteli su Camera con Vista
Matteo Salvini allontana i giornalisti dallo stand della Lega: "Tanto scrivono quello che vogliono"

media