Cerca

Purghe vaticane

Bisignani, la soffiata clamorosa su Papa Francesco: coltellata a Ratzinger, "Perché farà fuori Padre Georg"

10 Dicembre 2017

5
Bisignani, la soffiata clamorosa su Papa Francesco: coltellata a Ratzinger, "Perché farà fuori Padre Georg"

Una coltellata in Vaticano, Papa Francesco starebbe per far fuori Padre Georg Ganswein, il super consigliere del Papa Emerito Benedetto XVI. A riferirlo, in un esplosivo retroscena papalino, Luigi Bisignani sul Tempo. Il 7 dicembre è scaduto il mandato quinquennale del bel Padre Georg di "Prefetto della Casa Pontificia", conferitogli a suo tempo da Papa Ratzinger. Ora toccherà a Bergoglio decidere se confermarlo o meno e, sussurra Bisignani, potrebbe pesare in negativo una vecchia dichiarazione rilasciata da Monsignor Ganswein a un giornale tedesco in cui parlò senza troppi giri di parole di un doppio papato "con un membro attivo e un membro contemplativo, quasi un ministero in comune".

Nel giro di poltrone della Santa Sede, continua Bisignani, Padre Georg potrebbe non essere l'unica vittima delle purghe bergogliane: rischiano i cardinali ottantenni Angelo Amato, Prefetto della Congregazione delle cause dei santi, e Francesco Coccopalmerio, presidente del Consiglio per l'interpretazione dei testi legislativi, il cardinale Marc Ouellet Robert Sarah, Prefetto della Congregazione dei Sacramenti e del Culto Divino.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • 275724@hidden.com

    275724

    11 Dicembre 2017 - 10:01

    Speriamo ci pensi Dio a "sollevare" al cielo il pretazzo della pampa.

    Report

    Rispondi

  • cosimo.sgura

    10 Dicembre 2017 - 19:05

    Questo papa ormai mi è scaduto. Anche se facesse miracoli non avrebbe le mie simpatie per il semplice motivo che ci vuole invasi da milioni di immigrati.

    Report

    Rispondi

  • Peter.Pan

    10 Dicembre 2017 - 18:36

    Un lupo coperto d'agnello si è inserito in Vaticano.!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Matteo Salvini: "Io, presunto criminale, a febbraio scoprirò se andrò a processo oppure no"

Vito Crimi
"Indegno, inaccettabile, oscurantista". La violenza di Giuseppe Conte, colata d'insulti a Salvini / Video
Emilia Romagna, Stefano Bonaccini s'infuria con la sicurezza: "Basta, fate solo casino. Sto parlando in tv"

media