Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vaticano, spunta una lettera segreta di Benedetto XVI sulla motivazione delle sue dimissioni

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

Benedetto XVI torna a far parlare di sé. Il tabloid tedesco Bild pubblica alcuni passaggi di una lettera, datata novembre 2017 e inviata dal Papa ad un cardinale tedesco, di cui però non si conosce l'identità. Tra i nomi papabili spunta Walter Brandmüller, uno dei quattro porporati contrari alla linea del Vaticano, nonché firmatari dei "Dubia" contro il nuovo Papa. "In alcuni e anche in lei, il dolore è diventato una rabbia che non riguarda più solo la rinuncia ma si estende sempre più alla mia persona e al mio pontificato... Il pontificato stesso è stato svalutato e confuso con la tristezza sulla situazione della Chiesa oggi", si legge. Una denuncia rivolta ad alcuni sostenitori conservatori, che si sono pronunciati contro le sue dimissioni.  Leggi anche: Tuoni in Vaticano, altri scandali in arrivo Ma Benedetto XVI non rinuncia a rispondere al cardinale in questione: "Se conosce un modo migliore delle dimissioni e crede di poter condannare quello da me scelto, la prego di dirmelo". Poi conclude, tornando nei panni di uomo di religione: "Piuttosto preghiamo, come ha fatto a conclusione della Sua lettera, che il Signore venga in aiuto della Sua Chiesa. Con la mia apostolica benedizione, suo, Benedetto XVI".

Dai blog