Cerca

La trattativa

Francia, Emmanuel Macron cede ai gilet gialli: sospeso l'aumento delle tasse sui carburanti

4 Dicembre 2018

0
Francia, Emmanuel Macron cede ai gilet gialli: sospeso l'aumento delle tasse sui carburanti

Alla fine Emmanuel Macron ha ceduto ai gilet gialli. Il premier francese Edouard Philippe è pronto a dare l'annuncio di una moratoria di alcuni mesi sull'aumento delle tasse sui carburanti che secondo quanto inizialmente previsto avrebbe dovuto scattare il primo gennaio. Un gesto di pace verso i gilet gialli, che da settimane hanno messo "a ferro e fuoco" la Francia.

La sospensione del provvedimento era una delle condizioni del movimento di protesta per avviare un dialogo che era stato prima annunciato ma poi cancellato per il rifiuto del portavoce dei "moderati" di andare a trattare a palazzo Matignon dopo le minacce di morte ricevute da elementi più radicali.

Benjamin Cauchy, uno dei portavoce dei gilet gialli, è agguerrito: "Non basterà certo una moratoria ad addormentarci, le nostre rivendicazioni sono molto più ampie. Vogliamo gli stati generali della fiscalità e la rivalutazione degli stipendi, oltre a un vero elettroshock politico sulla rappresentatività dei cittadini".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media