Cerca

La riforma

Vaticano, Papa Francesco crea un super-ministero: il documento che stravolge la Santa sede

25 Aprile 2019

4
Vaticano, Papa Francesco crea un super-ministero: il documento che stravolge la Santa sede

Nel piano di riforme di papa Francesco per il governo del Vaticano c'è anche la creazione di un superministero per il mondo missionario. Il dicastero, come riporta il Tempo citando un'anticipazione della rivista Vida nueva, dovrebbe nascere dalla fusione di Propaganda fide e del Pontificio consiglio per la nuova evangelizzazione. La nuova Carta costituzionale vaticana si intitolerà Praedicate evangelium e andrà a sostituire la Pastor bonus.

La riforma arriva per volontà sia del Papa che del Consiglio dei cardinali, un organo composto da otto porporati, diventati nove con l'aggiunta del Segretario di stato, il card. Pietro Parolin, e poi ridimensionato a sei, con l'esclusione dei cardinali Pell, Errazuriz, coinvolti nei processi per pedofilia, e del card. Pasinya.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Anna 17'

    25 Aprile 2019 - 20:08

    Ma che andasse questo balordo rappresentante degli arabi. Agli italiani non interessa ne lui ne i suoi finti cardinali che sono anche peggio di lui. Una cosca di omosessuali e pedofili pronti a tutto pur di continuare a prendere in giro i Cristiani.

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    25 Aprile 2019 - 19:07

    ....che faccia da pirla....questo prete in sottana bianca !

    Report

    Rispondi

  • fronzo

    25 Aprile 2019 - 18:06

    Caro Papa, non serve un super-ministero ma una nuova testa.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media