Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sparatoria in sinagoga, 4 feriti e un arresto

Usa

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

Washington, 27 apr. (AdnKronos) - Almeno quattro persone sono state raggiunte da colpi d'arma da fuoco in una sinagoga di San Diego in California. Lo riferisce il sito del quotidiano San Diego Union Tribune, aggiungendo che un sospetto è stato arrestato. Le autorità hanno isolato l'area attorno alla sinagoga. Diversi vicini hanno riferito al sito del San Diego Union Tribune di aver udito i colpi d'arma da fuoco. Alcuni residenti vicino al tempio ebraico sono stati evacuati dalle loro case e portati in una vicina scuola elementare, dove le autorità hanno istituito un centro di comando. La polizia di San Diego tiene sotto controllo per precauzione le altre sinagoghe dell'area. La polizia è stata chiamata alla sinagoga attorno alle 11.30 ora locale. Circa mezz'ora prima era iniziata la cerimonia per la festività di Passover, la Pasqua ebraica, che si conclude oggi. La sinagoga si trova a Poway, vicino San Diego, un tranquillo centro residenziale di livello medio alto con 48mila abitanti. La sparatoria di oggi in una sinagoga di San Diego avviene a sei mesi esatti da quella dello scorso 27 ottobre nella sinagoga dell'Albero della Vita a Pittsburgh, dove morirono 11 persone, considerato il più grave attacco antisemita della storia americana. A sparare era stato un uomo, Robert Bowers, che aveva diffuso dichiarazioni antisemite su Internet ed è stato ferito dalla polizia che lo ha catturato.

Dai blog