Cerca

Conservatori

 Grecia, exit poll: finita l'era del comunista Tsipras, in testa la destra di Mitsotakis

7 Luglio 2019

1
 Grecia, exit poll: destra di Mitsotakis batte Tsipras

Il partito conservatore Nuova democrazia, guidato da Kyriakos Mitsotakis, è in testa secondo gli exit poll diffusi a seguito delle elezioni generali in Grecia dalle principali tv locali. Mitsotakis batte così il partito di sinistra Syriza del primo ministro Alexis Tsipras.  Stando a uno degli exit poll pubblicati alla chiusura delle urne, Mitsotakis, 51 anni, vince le elezioni con il 40% dei voti, mentre Tsipras si fermerebbe al 28,5%. Il premier uscente ha indetto queste elezioni anticipate a seguito della batosta subita alle elezioni europee di fine maggio. Su di lui, pesa l'accusa di molti cittadini di avere "tradito" gli elettori andando avanti con l'austerità.

 "Domenica voteremo, lunedì volteremo pagina", aveva detto il candidato del partito conservatore Nuova democrazia e membro di una delle più potenti famiglie politiche greche, figlio dell'ex primo ministro Konstantinos Mitsotakis.  

Per approfondire leggi anche: Giorgia Meloni contro le Ong

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • claudioarmc

    08 Luglio 2019 - 11:11

    Altro calcio in bocca alla sinistra. Formigli e Floris comunque continueranno ad invitarli per comparsate ben retribuite?

    Report

    Rispondi

Migranti, il premier Conte in Senato: "Accordo di Malta non risolutivo"

Tafida, la grande sfida del Gaslini: ricoverata a Genova la bimba affetta da lesione cerebrale
L'aria che tira, Luigi Di Maio travolto da Carlo Calenda: "Show ridicolo, dimissioni immediate"
Eutanasia, i radicali "cercano malati terminali" per lo spot. La rabbia di Pro Vita & Famiglia

media