Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Virus Cina, le vittime sono 56

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

Pechino, 26 gen. (Adnkronos/Dpa) - Il bilancio delle vittime per il coronavirus in Cina sale a 56 morti. Sono 1.975 le persone finora contagiate. E' quanto annunciato dalle autorità cinesi. Ci sarebbero 324 persone in condizioni critiche, rileva l'agenzia cinese Xinhua. Pechino inverità ulteriori 12 squadre di oltre 1.600 persone tra medici, infermieri e personale medico nelle aree colpite dal coronavirus nella provincia di Hubei. Ad annunciarlo è stato un alto funzionario della Sanità cinese. Il personale sarà mandato a breve. Le autorità cinesi nel frattempo hanno anche vietato, a tempo indeterminato, il commercio di animali selvatici. La causa del virus è ancora sconosciuta ma il focolaio dell'epidemia è stato ricollegato al mercato del pesce della città di Wuhan. Secondo quanto è stato riferito in questi giorni il mercato di Wuhan avrebbe venduto anche animali selvatici.

Dai blog