Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, l'esperto italiano a Mezz'ora in più: "Quanti sono davvero i contagiati. Vaccino? Sei mesi"

Gabriele Galluccio
  • a
  • a
  • a

La Cina certifica circa 40mila casi di coronavirus? Gli esperti smentiscono clamorosamente. L'ultimo in ordine di tempo è stato Rino Rappuoli, scienziato italiano celebre nel mondo per aver inventato molti vaccini. Intervenuto a Mezz'ora in più, la trasmissione di Lucia Annunziata su Rai 3, l'esperto ha dichiarato che "dai report risulta che l'indice di infettività del coronavirus è abbastanza alto: ogni paziente sembra infettare 2,64 persone. Con questi dati si deduce che il numero di casi raddoppia ogni sei giorni". Per approfondire leggi anche: I 5 giorni in cui il quadro clinico degrada Dunque per Rappuoli ad oggi sarebbero più di 150mila i contagiati in Cina: più del triplo di quelli ufficialmente verificati. Inoltre, lo scienziato italiano è convinto che "occorreranno almeno sei mesi per un vaccino", senza considerare i tempi necessari per la sperimentazione e l'autorizzazione. Quindi prima di poter utilizzare un vaccino specifico per il coronavirus "passeranno da uno a tre anni".

Dai blog