Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Russia, tre morti al party dell'influencer Ekaterina Didenko: blocchi di ghiaccio in piscina e tragedia

Marco Rossi
  • a
  • a
  • a

Tragica morte per tre ragazzi che partecipavano a una festa di compleanno a Mosca. I tre, sui 30 anni, appena usciti dalla sauna, si sono buttati in piscina insieme ad altri per lamentarsi subito dopo che l'acqua era troppo calda. A quel punto, secondo la ricostruzione della Bbc online, sono stati lanciati in acqua dei blocchi di ghiaccio secco che hanno provocato una reazione chimica. Gli ospiti della festa, organizzata per celebrare i 29 anni della nota influencer di Instagram, Ekaterina Didenko, hanno subito iniziato a tossire e molti hanno perso conoscenza. Tre di loro sono morti soffocati: tra questi anche il marito della festeggiata. Per approfondire leggi anche: Andrea Iannone avvisa l'atomica bionda Mariana Yushcak Analisi preliminari hanno rivelato che i tre giovani sono deceduti per soffocamento.  Il ghiaccio secco è una forma solida di anidride carbonica e se viene rilasciato in un'area senza un'adeguata ventilazione, può provocare l'inalazione di una quantità pericolosa di gas. La Didenko è nota per aver pubblicato suggerimenti su come risparmiare denaro sui prodotti farmaceutici sulla pagina Instagram. 

Dai blog