Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Messico, terremoto 7,7 a Oaxaca e allarme tsunami: un allarme spaventoso

  • a
  • a
  • a

È allarme tsunami. In Messico, dove nella giornata di martedì 23 giugno, si è registrato un terremoto di magnitudo 7.7 della scala Richter, è preoccupazione per le devastanti conseguenze. Stando al servizio Usa di geofisica Usgs infatti non si può escludere uno tsunami che colpisca le coste del Guatemala, delle Honduras, di El Salvador e del Messico. 

 

 

Il sisma, con epicentro a 9 chilometri a ovest di El Coyul (regione di Oaxaca, a sud del Paese ndr) ha fatto tremare con forza i palazzi nel centro di Città del Messico, costringendo centinaia di persone a riversarsi nelle strade. Secondo testimoni ascoltati dalla Reuters non ci sarebbero però feriti o danni. 

Dai blog