Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Donald Trump, positivo al Covid il figlio ultrà. Casa Bianca, piano anti-Biden a rischio?

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Anche Donald Trump Junior, figlio primogenito di Donald Trump, è positivo al coronavirus. Se gli Stati Uniti sono il paese più colpito al mondo dalla pandemia di Covid, per molti contestatori del presidente uscente la causa è da ricercare alla Casa Bianca. Trump ha scelto di dare priorità all’economia piuttosto che alla salute e adesso si ritrova con quasi 12 milioni di casi e oltre 250mila morti. Come se non bastasse, nella cerchia del presidente continuano a spuntare positivi come funghi: l’ultimo in ordine di tempo è appunto Donald Jr, asintomatico e in quarantena nella sua casa di campagna. In isolamento fiduciario anche il consigliere del presidente Rudy Giuliani, che ha lavorato gomito a gomito con il figlio del tycoon in questi ultimi giorni.

Il 42enne è forse il più accanito sostenitore del padre: neanche per un secondo ha pensato di spingerlo a concedere la sconfitta, anzi è sempre stato il primo a confortarlo e ad esortarlo a insistere sui presunti brogli elettorali. Si tratta del secondo figlio di Trump ad aver contratto il Covid: il primo era stato il 14enne Bannon, il più giovane della famiglia, poi sia il presidente che la moglie Melania hanno dovuto fare i conti con la malattia, per fortuna senza conseguenze, anche grazie alle terapie sperimentali utilizzate per curare The Donald. 

 

 

Dai blog