Cerca

Bossi: Formigoni è bravo

L'Udc? Rompe le b...

14 Agosto 2009

4
Bossi: Formigoni è bravo
«Fino all'ultimo l'ok non lo diamo. Formigoni è un amico che si è comportato bene ma fino all'ultimo la partita è aperta. Lui si è comportato bene e noi lo tratteremo bene». Lo ha affermato il ministro delle Riforme, Umberto Bossi, parlando della candidatura per la presidenza della Regione Lombardia alle elezioni del prossimo anno. Dal suo ritiro di Ponte di Legno, Bossi ha replicato al gruppo consiliare della Lega in Regione, che nei giorni scorsi ha posto un veto alla candidatura di Formigoni: «Come si chiama il gruppo? - ha chiesto Bossi - Non si chiama Bossi o Giorgetti. Se si chiamasse come me avrebbe un peso». Quindi ha ampliato il discorso sulle candidature nelle Regioni del Nord: «La Lega deve fare un discorso generale. Non c'è solo la Lombardia, ci sono anche le altre regioni in Padania, per cui tutta la partita resta aperta».

L'Udc? Rompe- Al ministro delle Riforme Umberto Bossi non interessa un riavvicinamento dell'Udc al centrodestra neppure in vista delle elezioni regionali del prossimo anno. «Lasciamoli dove sono, rompono le b... e basta» ha detto Bossi dal suo ritiro di Ponte di Legno. «In 'Padania? - ha aggiunto - non abbiamo bisogno dei voti di nessuno. I voti li abbiamo e poi mi domando: con l'Udc siamo sicuri poi di poter governare?».

Malpensa- «Se si vuole salvare Malpensa è necessario liberalizzare le rotte». Lo ha detto il ministro delle Riforme Umberto Bossi secondo il quale se verrà fatta questa operazione «ci sono tutte le compagnie pronte a venire a Malpensa». Alla domanda se la scelta di puntare su una cordata italiana per salvare Alitalia sia stata quella giusta, Bossi ha replicato: «Berlusconi è convinto che sia stata la scelta giusta. Forse è necessario separare il destino di Malpensa da quello di Alitalia».

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • enricosecondo

    16 Agosto 2009 - 14:02

    Già nel cognome Casini c'è il programma. Parla bene e razzola male, come del resto tantissimi ex democristiani; si riempie la bocca di valori cristiani ma ha due mogli, alla faccia della sacralità della famiglia. Difende!?!? il Sud e vorrei vedere dal momento che il suo serbatoio di voti è al Sud di Roma. Che la Lega pretenda un governatore leghista alla guida del Veneto o della Lombardia mi sembra una cosa sacrosanta. I voti ci sono o no? Non può una parte arraffare il tutto, se coalizione è coalizione dev'essere anche nei fatti. E l'UDC sta bene all'opposizione, meno Casini.

    Report

    Rispondi

  • ghorio

    14 Agosto 2009 - 19:07

    In estate i giornali ci riempiono di informazioni sulle repliche della tv, pubblica e privata, sulle previsioni del tempo e su quello che dice l'on Bossi, tra l'altro adesso ministro della Repubblica e perfino delle riforme. Niente di nuovo sotto il sole pertanto: personalmente mi auguro in un qualche scatto d'orgoglio di un irriconoscibile Pdl, che si limita a rispondere in battute alle affermazioni di Bossi, tutte ultradiscutibili. Va bene che governare è difficile, ma ci vuole anche chiarezza sino in fondo con gli alleati. Intanto l'italica stirpe, come lo stesso Bossi riconosce, stenta a sbarcare il lunario e gli effetti salutari all'orizzonte tardano a vedersi. Il ministro Tremonti, con le sue frasi ad effetto, ci ripete, da mesi, che L'Italia si trova meglio delle altre nazioni, poi apprendiamo che Francia e Germania registrano un aumento del Pil, mentre l'Italia, putroppo, no. Ma noi ci interssiamo dei dialetti e roba simile, per la goduria di una certa parte, non maggioranza, per fortuna, della gente"padana". Giovanni Attinà

    Report

    Rispondi

  • ziogianni

    14 Agosto 2009 - 19:07

    ***Per Bossi sarà pure il sole d'Agosto ma, per il tuo capo, le esternazioni farneticanti opposte al volere di chi ha voluto questo Governo, le sta facendo in ogni stagione. La Russa, eri più serio qui a Milano. Roma ti sta un po' cambiando. In peggio, s'intende. Occhio al caffè, stavolta ci va er sor Gianfranco a prenderlo per conto di Umberto. Il resto? Mancia. Senza Lega, tutti a casa. P.S. Per casini: okkio altrimenti tuo suocero te pija a legnate sur groppone. (ammesso che ce lo hai)! ah ah ah, che bello vedere la Lega Nord che vi sta castigando come Dio comanda. Grazie Umberto, da un Romano de Roma. Gianni Proietti Cara.*

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media