Cerca

Diario

Se votassero anche i tredicenni

7 Ottobre 2019

0
Se votassero anche i tredicenni

Sono in molti a chiedere che si estenda il voto anche ai sedicenni. Perché no? Conosco sedicenni molto più svegli, preparati e intelligenti di quarantenni che votano regolarmente a ogni consultazione. Vorrei aggiungere che oggi i sedicenni sono più attenti e più preparati di quelli delle passate generazioni. Si pensa che i giovani si occupino solo di qualche amoretto, della squadra di calcio e di bere una birra con gli amici. No, vi sbagliate: i giovani sanno anche giudicare la politica e comportarsi di conseguenza. L’importante è che, una volta dato il voto ai sedicenni, non si scenda ulteriormente, perché, in quel caso, i dodici o tredicenni dovrebbero portare la giustificazione dei genitori per andare al seggio elettorale.

di Maurizio Costanzo

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Lucia Borgonzoni vota nel suo seggio per le regionali in Emilia-Romagna

Contagio: scopritelo su "Camera con Vista" in onda su La7
Berlusconi sale sul palco a Ravenna, ovazione totale: "Silvio, Silvio". E lui: "Sono proprio io"
Bonaccini sul centrodestra: "Hanno cercato di gettare fango su di me, non sanno con chi hanno a che fare"

media