Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Un pensiero ai caduti militari e civili

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Non può non andare il nostro pensiero ai tre militari italiani in missione in Iraq che sono stati vittime di un attentato, sono rimasti feriti, ma per fortuna nessuno è morto. Sono più di mille i soldati italiani che operano su quel territorio, con corsi di addestramento e la difesa a popolazioni sbandate e impaurite. Ricordo il Colonello Gianfranco Paglia che a Nassiriya fu raggiunto da un proiettile alla spina dorsale ed è in carrozzina. Pochi giorni fa, il 12 novembre, è stata la giornata dedicata a tutti i caduti militari e civili nelle missioni internazionali. A loro vada il nostro pensiero di affetto e gratitudine. di Maurizio Costanzo

Dai blog