Cerca

Fermato

Vercelli, il figlio adottivo uccide la madre: è ludopatico, gli negava i soldi

16 Luglio 2018

2
Vercelli, il figlio adottivo uccide la madre: è ludopatico, gli negava i soldi

È stata l'autopsia a portare al fermo di Caleb Ndong Merlo per l'omicidio di sua madre adottiva, Paola Merlo, trovata morta in casa sua a Vercelli lo scorso martedì. Il 30enne, originario del Camerun, è affetto da ludopatia e, secondo la poliozia, ha ucciso la donna nel tentativo disperato di risolvere i suoi problemi economici.

Era stato lo stesso trentenne a dare l'allarme davanti al cadavere della donna, raccontando ai soccorritori di averla trovata morta dopo una caduta. Le indagini sono arrivate a una svolta lo scorso giovedì, quando una fonte confidenziale ha segnalato alla polizia alcune incongruenze sul decesso della donna.

Caleb Ndong Merlo aveva raccontato agli operatori del 118 di aver trovato sua madre in bagno con vistose ferite alla testa e sul corpo, come se fosse caduta durante dei lavori domestici. L'autopsia però ha rivelato "numerose evidenze probatorie": secondo i medici legali, la donna è stata vittima di una "brutale aggressione".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Italia_Libera

    18 Luglio 2018 - 23:11

    Adottare sara' anche nobile! Ma la tara deve essere accertata,in quanto se adottato e' africano.Chi lo adotta deve avere anche il giudizio di verificarne la sua origine,cioe' "malvagia". Uccidere la madre adottiva non e' nobile!

    Report

    Rispondi

  • carlozani

    16 Luglio 2018 - 18:06

    un'altra risorsa che stata molto riconoscente verso chi l'ha adottato.Saviano se ci sei batti un colpo.

    Report

    Rispondi

Attacchi in Iraq, Federica Mogherini: "Vicini alle autorità italiane"

Barbara Lezzi contro Senaldi e Sallusti: "Insulti, mi danno della sbattitappeti, non si fa". Crisi di nervi
Memorial "Ciao Pà", Paolo Bonolis e il derby del cuore a sostegno del progetto "Adotta un Angelo"
Giorgia Meloni sale sul palco accolta dal remix del suo discorso: "Entro Natale il mio primo disco"

media