Cerca

Far west

Milano, agguato camorristico in pieno centro? Uomo crivellato di colpi da banditi in scooter: gravissimo

12 Aprile 2019

0
Milano, agguato camorristico in pieno centro? Uomo crivellato di colpi da banditi in scooter: gravissimo

Far west in pieno centro a Milano, un agguato dalle modalità camorristiche. In via Cadore, zona porta Romana, un uomo alla guida della sua auto è stato affiancato da uno scooter con a bordo due persone che hanno aperto il fuoco contro di lui: la vittima è stata ferita alla testa. Si trovava in una station wagon nera, i colpi hanno mandato in frantumi il finestrino del guidatore e quello opposto posteriore. Portato al pronto soccorso del Policlinico, è in pericolo di vita e dato in condizioni gravissime.

La vittima si chiama Enzo Anghinelli, ha 46 anni ed è finito più volte in indagini sullo spaccio di droga. Riporta il Corriere della Sera che alla fine del 2007 fu arrestato dai carabinieri durante una operazione antidroga in un autonoleggio di via Teodosio che forniva macchine di lusso anche per agenzie di spettacolo. Allora Anghinelli stava entrando con due chili di cocaina infilati nelle tasche della giacca. Dopo l'arresto e alla fine delle perquisizioni furono sequestrati 26 chili di droga che gli servivano per rifornire i pusher nelle discoteche prima delle feste natalizie.

La sparatoria è avvenuta intorno alle 8 di venerdì 12 aprile e secondo i testimoni sono stati esplosi quattro o cinque colpi di pistola. Terrore in strada, affollatissima a quell'ora, molti anche i bambini che stavano raggiungendo le scuole.  I due in scooter sono subito fuggiti, facendo perdere le tracce. La pista seguita dagli investigatori è quella dello spaccio.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Silvio Berlusconi festeggia il centrodestra: "Viva questo vecchietto che ce la mette ancora tutta”

Matteo Salvini sulla manifestazione a Roma: "CasaPound? Piazza aperta a tutti, ma..."
Migranti, il premier Conte in Senato: "Accordo di Malta non risolutivo"
Tafida, la grande sfida del Gaslini: ricoverata a Genova la bimba affetta da lesione cerebrale

media