Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Giulio Gallera a DiMartedì: "Quarantena in Europa, perché andava fatta". La risposta di Floris

Gabriele Galluccio
  • a
  • a
  • a

Giulio Gallera è in prima linea fin dall'inizio per fronteggiare l'emergenza da coronavirus che sta interessando il nord dell'Italia. In collegamento con DiMartedì, l'assessore al Welfare della Regione Lombardia esprime il suo parere sulla questione della quarantena e sulla sottovalutazione del fenomeno, non solo in Italia. "È un dato di fatto che qualcuno ha fatto arrivare degli infetti", è la considerazione di Gallera, che poi aggiunge: "Probabilmente a livello di Europa avremmo dovuto fare la quarantena per tutti coloro che arrivavano dalla Cina. Forse così avremmo preservato e garantito l'intero territorio". Giovanni Floris risponde così: "Mi sa che non ce la facevate, però è un'ipotesi”. Per approfondire leggi anche: Coronavirus, anche 5 bambini contagiati

Dai blog