Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Margno, Mario Bressi e il buco nella notte dell'orrore: "Due foto mandate alla moglie, una beffa"

  • a
  • a
  • a

C'è un buco di qualche ora nell'orrore di Margno: tra il momento in cui Mario Bressi ha ucciso i suoi due figli Diego ed Elena strangolandoli a mani nude e quello in cui è uscito per gettare via i telefoni dei gemellini 12enni e poi suicidarsi, l'uomo ha trovato il tempo di mandare tre messaggi alla moglie Daniela Fumagalli, da cui si stava separando e di cui ha deciso di "vendicarsi" devastando la famiglia.

 

 

 

"I primi due messaggi - scrive il Corriere della Sera -, quasi una beffa, fotografie dei luoghi dove diceva di voler portare in vacanza i ragazzi, il futuro immaginato che già non esisteva più. Poi, intorno alle tre di notte, l'ultimo con le minacce che erano già diventate realtà: non li rivedrai più, resterai sola, è solo colpa tua". Il dubbio degli inquirenti è ancora in piedi: raptus o gesto premeditato e studiato nei minimi particolari?

Dai blog