Cerca

Davvero contano così tanto?

Bilderberg, la riunione massonica dal 6 al 9 giugno: tra loro anche 6 italiani

Tra gli invitati Monti, la Gruber e l'ad di Telecom Bernabè. Ma anche i vertici di Intesa San Paolo e Mediobanca

3 Giugno 2013

24
Lilli Gruber

Lilli Gruber

Giorni di fuoco per i complottisti di tutto il mondo: a giorni, il 6 giugno per la precisione e fino al 9, il simbolo per eccellenza dei poteri forti internazionali e delle loro trame, per definizione oscure, si troverà per l'appuntamento annuale. Parliamo, per chi ancora non l'avesse capito, del Club Bilderberg, di cui appunto fanno parte personalità influenti del mondo economico, politico, bancario e dell'informazione, che si cofnrontano sui temi più disparati, di rilevanza globale: da quelli economici, a quelli geopolitici, fino a quelli ambientali, per fare qualche esempio. 

Apologeti vs integrati - Come noto, l'assemblea si tiene a porte chiuse, senza la presenza delle telecamere, in modo tale - dicono gli organizzatori - da evitare le strumentalizzazioni della stampa. Per i detrattori alla Beppe Grillo, invece, la causa è ben diversa: in incontri del genere si decidono le sorti del mondo, dicono, i partecipanti fanno riferimento a specifici e ben identificabili interessi, per cui le loro decisioni, che influenzeranno le dinamiche politiche, economiche e sociali di tutto il mondo, devono rimanere segrete, occulte. 

Gli italiani presenti - Sia come sia, nella lista degli invitati di quest'anno ci sono 6 italiani: l'ex-premier Mario Monti, che ormai conta quanto il due di spade quando regna coppe, Lilli Gruber, conduttrice de La7 che va in onda con un talk che non supera quasi mai il 5% di share e l'ad della perennemente indebitata Telecom Franco Bernabè. I veri nomi che consolano i complottisti di casa nostra sulla bontà delle loro teorie sono però quelli di Enrico Tommaso Cucchiani (ad di Intesa San Paolo) e Alberto Nagel (a capo di Mediobanca). Infine, c'è Gianfelice Rocca, che ai più non dice nulla, ma che è presidente di Techint Group, e ciononostante continuerà a non dire nulla al 90% degli italiani

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • magiconic

    06 Giugno 2013 - 10:10

    ...in molti commenti!Non si riesce a perdere l'abitudine di giudicare fatti e persone senza essere "seriamente" informati su ciò di cui si discute. @claudionebridio# Come Le ho già scritto in un blog su di un altro giornale dove si presenta con un altro nick, ha dimenticato di dire che i massoni, oltre a puzzare di zolfo luciferino, mangiano anche i bambini......come i comunisti di una volta....

    Report

    Rispondi

  • busdel

    06 Giugno 2013 - 10:10

    Mi sorge il dubbio che ce l'hanno tanto col Berlusca perchè non fà parte dei potenti del mondo gruppo Bilderberg. Vedi invece Gruber e company, i comunistelli del cazzo....... franz

    Report

    Rispondi

  • gicchio38

    06 Giugno 2013 - 08:08

    ED ECCO COMPLETATA LA "CRICCA DEI SAPUTELLI" CON IN TESTA LA DONNA DI "PLASTICA" LA gruber. SIETE VERAMENTE LA "FIGURA SIMBOLICA" DEL COMUNISTA DEFICIENTE.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media