Cerca

Il presidente Mediaset

Silvio Berlusconi, Fedele Confalonieri: "Con Matteo Renzi è lui il futuro"

26 Gennaio 2018

7
Silvio Berlusconi, Fedele Confalonieri: "Con Matteo Renzi è lui il futuro"

Non si esprime troppo sul voto Fedele Confalonieri perché tanto "quest'anno le elezioni si tengono due volte e così si va avanti con Gentiloni per qualche mese. In Spagna ha funzionato", spiega a il Fatto quotidiano. Il presidente di Mediaset, da sempre berlusconiano, in passato ha ammesso di ammirare molto Matteo Renzi ma ora precisa che l'intelligenza in politica s'è fermata a Ciriaco De Mita e Bettino Craxi. Certo il segretario del Pd è giovane e talentuoso ma è come un "buon musicista che un tempo radunava un pubblico molto folto e adesso fatica a riempire mezza sala". 

Leggi anche: Berlusconi, la bravata con Confalonieri: "A gara di pipì mi ha battuto"

Detto questo, il futuro, dice Confalonieri è ancora Renzi-Berlusconi. Lo scontro fra i due sarebbe solo mediatico ma alla fine i due arriveranno ad un accordo per governare insieme come è accaduto in Germania dove "Martin Schulz ha lottato contro Angela Merkel per mesi, anche in maniera feroce. E oggi si stringono le mani per l'ennesima coalizione. Al momento Silvio e Matteo sono divisi, domani vedremo".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Waldo60

    26 Gennaio 2018 - 14:02

    PD e forza Italia non vedo differenze naturale che si mettono insieme Dal primo incontro tra Silvio e Matteo nacque l idea di come far fuori la sinistra coi suoi personaggi Missione compiuta peccato che c'è il terzo incomodo Non ci vuole un genio per capire Ma alla fine tutto rimane sempre come prima Contento il popolo bue italico

    Report

    Rispondi

  • rocc

    26 Gennaio 2018 - 10:10

    che Fedele Confalonieri sia un po' sinistrorso, oltre che un po' broccolone, l'ho sempre sospettato; spero che il centrodestra vinca, che sia fugata la tentazione di inciucio, spero sempre in Salvini e nella Meloni; però la scelta di Parisi per il Lazio non mi convince molto, meglio qualcun altro (Rampelli, Pirozzi, et similia), non vorrei che fà la fine di Marchini e che il Pd continui a dominare

    Report

    Rispondi

  • Dinofred

    26 Gennaio 2018 - 10:10

    Se il futuro è con Renzi allora sicuramente non avrà il mio voto .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media