Cerca

La proposta

Giulia Bongiorno, il chiarimento a Un giorno da pecora: "Non facciamo girare voci, non farò il ministro della Giustizia"

29 Gennaio 2018

6
Lega, Bongiorno: "Non farò il ministro della Giustizia"

"Se mi piacerebbe fare il ministro della Giustizia? Non spargiamo voci, non lo farò". A parlare è Giulia Bongiorno, avvocato e candidata alle elezioni per la Lega, durante il programma di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora, rispondendo a una domanda dei conduttori Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. "Dove mi candiderò? Vorrei che lo dicesse Salvini, so che sono candidata capolista, nel proporzionale, in più territori" ha aggiunto, "è probabile che ci siano il Lazio e la Sicilia, perché sono legati al luogo in cui vivo e a dove ho vissuto. Sarà candidata solo nel proporzionale perché in questo momento non credo di esser in grado di fare un uninominale in cui garantisco un pacchetto di voti".  

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ansaldi.graziano259@gmail.com

    ansaldi.graziano259

    29 Gennaio 2018 - 21:09

    La ciliegina sulla torta di questa italietta da cartoni animati : questo personaggio come ministro.

    Report

    Rispondi

    • tonycar48

      16 Febbraio 2018 - 11:11

      abbiamo e abbiamo avuto di peggio

      Report

      Rispondi

  • straniero

    29 Gennaio 2018 - 19:07

    Asfaltato ed umiliato lo sciacallo, nonchè razzista!

    Report

    Rispondi

  • alicesar

    29 Gennaio 2018 - 18:06

    Giulia, stai li a perdere tempo con Geppi Cucciari.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media