Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vogue Brasile, la direttrice Donata Meirelles nei guai per la foto razzista con le "schiave" nere al suo party

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

E' scoppiato uno scandalo per la foto della direttrice artistica di Vogue Brasile Donata Meirelles che si è fatta ritrarre su una specie di poltrona regale con due donne di colore che sembrano essere le sue schiave. In occasione del suo cinquantesimo compleanno la giornalista, che è sposata con il ricco pubblicitario Nizan Guanaes, ha voluto festeggiare con un party a tema, il Brasile ai tempi della colonia. Su social media e i giornali le fotografie del party sono circolate subito; e la messa in scena di dubbio gusto ha scatenato una bufera sulla Meirelles. L'ambientazione della festa di compleanno, svoltasi a Bahia, dove la gran parte della popolazione è di pelle nera, ha inevitabilmente ricordato i tempi in cui schiavi neri indossavano uniformi bianchi mentre il loro padrone era seduto sul trono ornamentale. Leggi anche: Senaldi e le frittelle d'Italia: "La lezione del meloniano, qui cascano gli anti-razzisti"

Dai blog