Cerca

Zitti?

Massimo Cacciari, il mistero dei capelli neri e la sfida: "Poi però voglio 10mila euro"

16 Maggio 2019

3
Massimo Cacciari

Ma davvero si fa la tinta? La domanda riguarda Massimo Cacciari e sì, la si è sentita più volte. Punto che punge nel vivo l'ex sindaco di Venezia, che replica a quelle che sarebbero illazioni a Un giorno da Pecora, ospite su Rai Radio 1. Coma fa ad avere quei capelli neri, corvini? "È una cosa di famiglia: mio nonno e mia madre, quando sono morti, avevano ancora i capelli neri". Quando gli ricordano che i maligni sostengono che indulga alla tinta, Cacciari risponde: "Facciamo diecimila euro di scommessa. Gli do un ciuffo dei miei capelli, lo fanno analizzare e poi mi danno diecimila euro. Ogni volta che uno mi dice che mi tingo gli rispondo: scommettiamo, sono a disposizione, ma poi voglio i soldi". Infine, Cacciari conferma che i capelli se li taglia da solo: "Sì, lo faccio da quando avevo 16 anni. Uso un pettine-lametta che in due minuti ti permette di tagliarti i capelli, è semplicissimo. Si risparmia un'ira di Dio, di tempo e di denaro".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pagliardi-franco

    08 Giugno 2019 - 12:12

    Su di Lui cerca di risparmiare ma su gli italiani non cOme mai

    Report

    Rispondi

  • pagliardi-franco

    08 Giugno 2019 - 12:12

    Su di Lui cerca di risparmiare ma su gli italiani non cOme mai

    Report

    Rispondi

  • pttfabrizio@gmail.com

    pttfabrizio

    16 Maggio 2019 - 11:11

    ma quando crepa li lascia qua tutti anche il filosofo, nessun glielo ha detto?

    Report

    Rispondi

Open Arms, Matteo Salvini sfida la Ong sui porti chiusi: "Se serve, vado in galera"

Open Arms, Salvini sfotte Richard Gere: "Ci dà dei razzisti, poi...". La vacanza in Italia, ciao migranti
Open Arms, l'appello della Ong; "La situazione a bordo è insostenibile"
Ondata di caldo, Venezia tra le città più afose d'Italia

media