Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini, la feroce vignetta di Mannelli sul Fatto quotidiano: gli danno del "caso umano"

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Dal "fascista con le braghe calate" di Vauro al Matteo Salvini "caso umano" di Mannelli. In prima pagina sul Fatto quotidiano la vignetta contro il leader leghista pare essere diventata un appuntamento fisso, con varie gradazioni di ingiuria. Leggi anche: "Io scimmiotto? Voi ominicchi". Salvini la furia contro Travaglio per la vignetta-horror Nell'edizione in edicola mercoledì 22 maggio, ad esempio, si prende in prestito lo slogan per eccellenza degli anti-salviniani, "restiamo umani" (era scritto anche sullo striscione srotolato dallo Zorro asserragliato nell'hotel a sette stelle con affaccio in piazza Duomo, sabato scorso durante il comizio di Salvini a Milano) ovviamente declinandolo in salsa decisamente più offensiva per il Capitano, "restiamo casi umani". I lettori del Fatto, tendenzialmente orientati verso il M5s, avranno apprezzato.

Dai blog