Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mario Draghi, copertina horror della Bild: vergogna contro il presidente Bce: "Vampiro, ci succhia i risparmi"

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

"Conte Draghila" titola la Bild Zeitung un pezzo corredato da un fotomontaggio in cui il presidente della Bce viene ritratto con due denti aguzzi e affilati. "Succhia i nostri conti correnti, svuotandoli", accusa il quotidiano tedesco che parla di "follia monetaria: nel suo mandato abbiamo perso miliardi". "Chi, poco prima dell'entrata in carica di Draghi (novembre 2010) ha depositato 10 mila euro in un normale libretto di risparmio oggi deve sopportare - per tassi zero e inflazione - una perdita di valore di 324 euro", scrive la Bild.  Sulla stampa tedesca il nuovo "bazooka" della Banca centrale europea viene accolto con un coro quasi unanime di critiche. Qualcuno parla addirittura di "politica horror". "Il fossato che divide la Bce dalla capitale tedesca raramente è stato così profondo come in questi giorni", scrive il quotidiano economico Handelsblatt, che cita fonti (anonime) del governo federale, secondo le quali "Draghi sottovaluta completamente le conseguenze più ampie della sua politica. Che ce ne facciamo di una politica monetaria che aiuta solo un po', quando allo stesso tempo Trump ci ricopre di dazi?". Leggi anche: Silurato da ministro, "come l'ho saputo". Tria umiliato: capito l'avvocato Conte?  

Dai blog