Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Naomi Campbell, la confessione: "Sono una tossicodipendente e alcolizzata"

Stefano Boffa
  • a
  • a
  • a

Era la sex symbol degli anni novanta e pioniera della diversità e dell'inclusione nel mondo della moda. Ora, alla soglia dei 50 anni, la modella britannica Naomi Campbell ha deciso di confessarsi a 360 gradi. La Venere Nera, in un'intervista concessa al WSJ. Magazine, ha rivelato la sua lotta travagliata contro l'abuso di alcool e droghe: "Sono una sopravvissuta, non ho mai avuto una vita immacolata e non pretendo di averla. Sono stata la prima a dire che sono stata dipendente dalla droga, e sono così grata a Dio per essere oggi una tossicodipendente in via di guarigione e un'alcolista in via di ripresa". Leggi anche: Naomi Campbell choc: "Non mi hanno fatto entrare perché nera", ecco chi smaschera Naomi sta combattendo e sta vincendo la sua battaglia, anche per assicurarsi un futuro tranquillo dopo una vita burrascosa dedicata al mondo della moda, anche se per lei, single e senza figli, il futuro è un'enigma: "Vedrò cosa mi porterà l'universo. Per ora, ciò che l'universo mi ha donato è più il senso di una 'famiglia di prescelti', ossia non creata da me, ma creatasi da sola, per attrazione, tra individui spiritualmente affini". 

Dai blog