Cerca

la polemica

Sardine, guai per la sostenitrice di Mattia Santori: Fadia Bassmaji, tra gli indagati di Bibbiano

21 Gennaio 2020

6
Sardine, guai per la sostenitrice di Mattia Santori: Fadia Bassmaji, tra gli indagati di Bibbiano

Al concerto-manifestazione organizzato dalle Sardine di Bologna in molti si sono offerti di ospitare i pesciolini provenienti da altre regioni. All'appello di Mattia Santori ha risposto anche Fadia Bassmaji, una delle indagate di Bibbiano, l'inchiesta su abusi e affidi irregolari di bambini a Reggio Emilia. Sulla sua pagina Facebook la donna scrive: "A casa Mia sardine o non sardine c'è sempre la porta aperta! Anche sabato 18 gennaio".

Eppure, come ricorda la pagina Twitter della Lega-Salvini premier, le Sardine hanno tante volte minimizzato l'inchiesta di Bibbiano, sostenendo che chi ne parlava faceva delle manipolazioni. "Gli slogan su Bibbiano non funzionano perché la gente ha un cervello!", aveva ripetuto Santori ad un evento. E forse ora capiamo perché metteva le mani avanti. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Karl Oscar

    23 Gennaio 2020 - 14:59

    Bella squadra , c'è di tutto

    Report

    Rispondi

  • dagoleo

    22 Gennaio 2020 - 10:51

    non vuole parlare di Bibbiano perchè è meglio oscurare una vicenda più che vergognosa, demoniaca.

    Report

    Rispondi

  • swiller

    22 Gennaio 2020 - 07:44

    Venditrice di neonati e Bambini ecco le sardine.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Cerca di salutare Giuseppe Conte, per la signora finisce in disgrazia: rovinosa caduta

Coronavirus? #Milanononsiferma, il video di Beppe Sala diventa virale su Instagram
Attilio Fontana con la mascherina in diretta: coronavirus, il colpo finale al governo Conte?
Coronavirus, Matteo Salvini: Conte? "L'ho telefonato... Macron e Merkel non avrebbero agito così"

media