Cerca

Prego?

Coronavirus, Luigi Di Maio e la pronuncia all'americana: il video dei "progressi" nelle lingue straniere

12 Febbraio 2020

6
Luigi Di Maio

Va dato atto a Luigi Di Maio di essersi messo a studiare l'inglese da quando è diventato titolare della Farnesina. Anche se forse si sta lasciando andare un po' troppo all'influenza americana più che britannica: negli Stati Uniti infatti il coronavirus si pronuncia "vairus", ed è proprio così che l'ex capo politico del M5s lo pronuncia. Nessuna gaffe o scivolone tragico come ai tempi dei congiuntivi sbagliati (in rete si trovano vere e proprie "compilation" di questo genere relative a Di Maio), ma il video diventa comunque virale perché fa sorridere il fatto che il ministro degli Esteri infili una pronuncia in inglese in un discorso in italiano. 

Per approfondire leggi anche: Becchi e la strategia segreta di Di Maio

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • democraticostomp

    12 Febbraio 2020 - 18:09

    lui , Renzi , berluscone e ´80 % degli italioti in fatto di Inglese state messi male, a parte il vostro maccheronico americano, dove fate ridere, nella lingua di Shakespeare, fate pena. e continuate a dargliene come se i vostri berluscones leghisti e fdi, siano messi meglio a Italiano o lingue straniere.

    Report

    Rispondi

  • peaeye

    12 Febbraio 2020 - 16:38

    Ne', guaglio', ma pecche' nunn' 'o chiami "o virusso"?

    Report

    Rispondi

  • LePendu

    12 Febbraio 2020 - 16:23

    Altro che corona vairus...i mali d'Italia sono cominciati con un'epidemia dovuta a un DiMaiovairus, micidiale cocktail di insipienza, supponenza e faccia tosta. Ahahah.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Coronavirus, il video di Amadeus per la Rai: "Aiutiamoci l'un con l'altro"

Stefano Nicolao e l’arte dei costumi: l'intervista di Viviana Battaglione
Ballo di Carnevale tra le epoche al Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
Coronavirus, il governatore delle Marche sfida Conte: "Chiudo le scuole", si va in Tribunale

media