Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Luigi Di Maio e la pronuncia all'americana: il video dei "progressi" nelle lingue straniere

Gabriele Galluccio
  • a
  • a
  • a

Va dato atto a Luigi Di Maio di essersi messo a studiare l'inglese da quando è diventato titolare della Farnesina. Anche se forse si sta lasciando andare un po' troppo all'influenza americana più che britannica: negli Stati Uniti infatti il coronavirus si pronuncia "vairus", ed è proprio così che l'ex capo politico del M5s lo pronuncia. Nessuna gaffe o scivolone tragico come ai tempi dei congiuntivi sbagliati (in rete si trovano vere e proprie "compilation" di questo genere relative a Di Maio), ma il video diventa comunque virale perché fa sorridere il fatto che il ministro degli Esteri infili una pronuncia in inglese in un discorso in italiano.  Per approfondire leggi anche: Becchi e la strategia segreta di Di Maio Ma no, è che si sta impegnando con l'inglese. Senti come pronuncia vairus pic.twitter.com/HS8aUOTdVt— Daniele F. (L'indignato) (@IndignatoDenji) February 11, 2020

Dai blog