Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini a #Cartabianca, è rissa con Berlinguer e Barbano: "Lei mi sta insultando e dando del cretino"

  • a
  • a
  • a

"Se lo paghi lei". Matteo Salvini perde le staffe con Bianca Berlinguer. In collegamento in diretta con #Cartabianca, il leader della Lega picchia duro sul governo ("Fermo su tutto: sulle tasse, sulla scuola, sull’ambiente, sui cantieri, sulla giustizia. Si muovono solo sull’immigrazione, visto che sono triplicati gli arrivi via mare" ma la padrona di casa vuole a tutti i costi portarlo sul terreno preferito, quello del Mes. 

 

 

 

"La trattativa è chiusa ormai - taglia corto Salvini -. Tutti i paesi europei hanno detti 'no, grazie' al Mes, inclusa la Grecia, e tutti stanno finanziando la ripresa con i buoni del Tesoro. Anche l'Italia sta facendo questo e questa è la via. Con il Mes, l'Italia sarebbe sotto il controllo della troika e io gli italiani sotto il controllo della troika non li voglio e non li metto". La Berlinguer lo rintuzza: "Abbiamo un problema di finanziamenti sui mercati dei nostri Btp che ci costano più dei tassi del finanziamento europeo. Perché non prendere quei soldi?". Salvini risponde per le rime: "Se vuole il Mes, se lo prenda e se lo paghi lei". "Ma io faccio delle domande, non sono una parlamentare", è la reazione della Berlinguer, che però trova man forte nell'altro suo ospite, il vicedirettore del Corriere dello Sport Alessandro Barbano: "L'onorevole Salvini è bravo a parlare di una cosa e poi a passare alla successiva perché ha difficoltà ad approfondire quello che dice. Ma lo capisco, è lo specchio dei tempi". "Lei mi sta insultando e dando del cretino, non lo può fare - replica stizzito Salvini -. Se vengono forniti dei dati sbagliati, io rispondo. Tutto qui.",

Dai blog