Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Furbetti del bonus, Dino Giarrusso a L'aria che tira: "Mi è appena arrivato un messaggio, chi è uno di loro"

  • a
  • a
  • a

“Mi è arrivato poco fa un messaggio secondo cui uno dei cinque furbetti non è del Movimento 5 Stelle, ma un ex”. Così Dino Giarrusso è intervenuto a L’aria che tira sul caso dei deputati che hanno approfittato del bonus 600 euro per le partite Iva, nonostante il loro lauto stipendio e soprattutto il loro ruolo sconsigli una tale mossa dettata dall’avidità. La gogna mediatica sarà la loro punizione, ma non è detto che sarà l’unica: “Se fosse uno dei nostri - ha dichiarato Giarrusso - dovrebbe dimettersi da parlamentare, come ha detto anche il nostro capo politico”. Nomi però non ne fa, anche se parlando di un fuoriuscito dal Movimento il cerchio dei possibili colpevoli si restringe: “Se avessi il nome vi regalerei questo scoop visto che siamo in buoni rapporti, ma non ce l’ho. Diamo per buono che è uno dei nostri, ribadisco che deve essere allontanato dal M5s e che dovrebbe dimettersi dal Parlamento”. 

 

 

 

Dai blog