Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, dopo le discoteche "il governo vuole un altro lockdown". Bomba da Fratelli d'Italia

  • a
  • a
  • a

"GIuseppe Conte punta al nuovo lockdown". Daniela Santanchè, senatrice di Fratelli d'Italia, non ha dubbi ei critica i nuovi provvedimenti di governo e prevede nuove restrizioni decise dal governo, dopo la chiusura delle discoteche: "Aspettiamoci la sorpresa: non riapriranno le scuole, alla maggioranza interessano solo gli sbarchi per i clandestini che poi scappano e infettano", spiega in una intervista al Tempo. "Conte e i suoi ministri Speranza compreso - hanno capito che è molto più facile chiudere tutto che regolamentare la nostra vita. Però devono stare attenti a non esagerare".

 

 

La senatrice critica anche i media: "In prima fila c'è II Corriere della Sera. Gli italiani devono svegliarsi, la mascherina non può essere un bavaglio. Il 99 per cento dei contagiati non è ospedalizzato. Io mi fido dei clinici che sono stati in prima linea nella fase più acuto, come Bassetti, Zangrillo, tanto per fare nomi di medici coraggiosi e che non hanno timore di dire come stanno le cose". Davvero nelle discoteche non c'è pericolo? "Oggi le discoteche sono aperte, con le stesse misure valide finora. Speranza ha solo ordinato che non si possa ballare. Come nelle piazze e nelle sere, anche nelle discoteche"., conclude la Santanchè.

Dai blog