Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Rita Dalla Chiesa difende la Sardegna: "Il focolaio? Gli unici colpevoli siete voi turisti incoscienti"

  • a
  • a
  • a

Duro sfogo di Rita Dalla Chiesa su coronavirus e nuovi focolai. Nelle ultime ore si è imposto il "caso Sardegna", con decine e decine di giovani turisti risultati positivi dopo la vacanza sull'isola. Sotto accusa è finita la regione guidata da Christian Solinas di centrodestra, con il Lazio del governatore Nicola Zingaretti che ha chiesto di effettuare i tamponi non a Civitavecchia, all'arrivo dei traghetti "in continente", ma prima, direttamente sugli scali sardi.

 

 

 

"Basta aggredire la Sardegna - scrive l'amatissima ex conduttrice di Forum -. Siete andati tutti lì in vacanza perché sapevate che era uscita "pulita" dal Covid. E voi, con la vostra incoscienza, l’avete infettata. Siete voi gli unici colpevoli. Se l'aveste rispettata la gente avrebbe potuto continuare a lavorare...". Di fronte alle immagini di assembramenti e movida selvaggia non solo nei locali, ma anche nei giardini e nelle ville private, come darle torto.

 

 

 

 

 

Dai blog