Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pierluigi Lopalco a Piazzapulita: "Abbiamo detto che le mascherine non servivano perché la priorità era darle agli operatori sanitari"

  • a
  • a
  • a

Perché gli esperti di coronavirus per settimane, all'inizio dell'epidemia, hanno detto agli italiani che le mascherine non servivano? Semplice, spiega Pierluigi Lopalco, "perché le mascherine non c'erano". L'epidemiologo divenuto una celebrità durante l'emergenza e che nel frattempo ha guadagnato una poltrona politica nella giunta di Michele Emiliano in Regione Puglia, ospite di Piazzapulita, viene incalzato da Valentina Petrini. "Perché avete detto che non servivano invece di dire di non metterle perché non c'erano?". "Io non l'ho mai detto - risponda imbarazzato il professore -, ma la priorità era dare le mascherine agli operatori sanitari".

 

 

 

 

Al di là del fatto che le forniture agli operatori sanitari erano responsabilità di Stato e ospedali, e che quindi l'acquisto "sul libero mercato" dei dispositivi di sicurezza non avrebbe inficiato in alcun modo l'approvvigionamento, è lapalissiana la confusione che regnava tra gli addetti ai lavori che avrebbero dovuto mettere in guardia gli italiani e che invece per alcune fondamentali settimane hanno mandato al macello una buona parte di Paese,

 

 

Dai blog