Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'idea del cav: presidenzialismo"Io al Quirinale? Perché no?"

La proposta di Berlusconi: elezione diretta del Capo dello Stato come in Francia

Matteo Legnani
  • a
  • a
  • a

Un semi-presidenzialismo alla francese: è questa la riforma delle istituioni alla quale Silvio Berlusconi e il Pdl stanno lavorando da giorni e che hanno annunciato ieri in conferenza stampa. L'elezione diretta del Capo dello Stato potrebbe portare Silvio Berlusconi al Colle: un sogno accarezzato da tempo. Dal dialogo con il Partito democratico dipende la fattibilità del piano. In cambio del semi presidenzialismo alla francese, il Pdl mette sul piatto un  sistema elettorale con doppio turno, quello che piace tanto alla sinistra e che, già applicato in Italia a Comuni e Province, finisce quasi sempre per sorridere alla gauche tricolore. Pier Luigi Bersani ha lasciato uno spiraglio aperto: «Il presidenzialismo per noi non è un tabù». Ed è in questa intercapedine che Alfano tenterà di inserirsi già la prossima settimana provando ad avviare un discorso col segretario democratico. Leggi l'articolo integrale di Salvatore Dama su Libero in edicola oggi 26 maggio

Dai blog