Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Camera, il grillino alla Binetti: "Sono un dipendente del popolo. E lei: "Ah, sei un giornalista"

La scena da teatro dell'assurdo si svolge alla buvette della Camera. Poi arriva un altro deputato che chiarisce l'equivoco

Sebastiano Solano
  • a
  • a
  • a

Quello che sta per essere inaugurato è il Parlamento delle new-entry, soprattutto per 'merito' dei grillini. I quali stanno creando non pochi scompensi di stupore tra i parlamentari di lungo corso. Stamattina, alla buvette della Camera, la deputata Paola Binetti dell'Udc prova ad approcciare uno dei tanti grillini: "Tu chi sei?", chiede la deputata ad Alessandro di Battista. Al che, il neo-eletto del M5S, risponde, ironico: "Sono un dipendente del popolo". L'ultracattolica deputata centrista non ha però colto la sottile provocazione del grillino e ha ribattuto: "“Ah sei un giornalista...”, equivocando il riferimento del deputato agli elettori con la glosiosa testata della Dc Il Popolo. A quel punto interviene il collega di partito della Binetti, Amedeo Ciccanti che, nel tentativo di chiarire, spiega al grillino: "Il Popolo era una testata giornalistica...". Il grillino, compreso l'equivoco, ribadisce: "Ah, no, io sono un dipendente del popolo italaino".

Dai blog