Cerca

Il grande no

La Lombardia dice no ai rifiuti di Roma: "Ma quale emergenza, è cronicità"

24 Novembre 2017

5
Regione Lombardia dice no ai rifiuti di Roma: "Nella Capitale nessuna emergenza, ma situazione endemica"

La Regione Lombardia dice no ai rifiuti provenienti da Roma. "Non ci risulta alcuna richiesta formale" dice l'assessore all'Ambiente della Lombardia, Claudia Maria Terzi spiegando la linea della Regione: "Noi siamo aperti ad accogliere rifiuti di altre Regioni in situazioni di emergenza, come ad esempio è avvenuto durante l'alluvione in Liguria, negli altri casi no: quella di Roma non è un'emergenza, ma una situazione ormai endemica e strutturale. Fino ad oggi e ora ancora di più, il sindaco di Roma non intende gestire la questione dei rifiuti". Insomma, dalla Lombardia ci sarà un rifiuto anche se, precisa l'assessore, "purtroppo l'articolo 35 dello 'Sblocca Italia', una legge statale contraria alla nostra, costringe le Regioni a smaltire i rifiuti urbani che arrivano da altre. E così da qualche mese arrivano rifiuti anche da altre regioni".

"Il fatto che i lombardi paghino perché nel loro territorio si sono dotati di impianti per lo smaltimento dei propri rifiuti, non è
giustificabile" conclude Terzi, "è ora che anche Roma, e in particolare la signora Raggi, si decida a gestire i propri rifiuti, a fare la differenziata, a pensare agli impianti di smaltimento e a finirla con lo scaricare le proprie responsabilità".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Campania-Nazione

    Campania-Nazione

    24 Novembre 2017 - 16:04

    Lo Stato deve essere autoritario e IMPORRE i termovalorizzatori. Il popolo italiano,che poi è ignorante con nemmeno la terza media, non puo' pensare di essere migliore di quello austriaco, tedesco, bhelga o altri posti dive ci sono gli inceneritori...Ma cosa ci si puo' aspettare da gente che vive per il calcio e la patonza ?

    Report

    Rispondi

  • 263441

    24 Novembre 2017 - 16:04

    Ma se la regione Lombardia dichiara "non abbiamo ricevuto nessuno richiesta" Ma che cavolo di titolo/ articolo è? Mi sa che se continuate così avremo delle sorprese alle elezioni!!

    Report

    Rispondi

  • Vigar

    24 Novembre 2017 - 15:03

    La regione lombardia ha perfettamente ragione. Quella di Roma non è un'emergenza ma una situazione endemica e strutturale. La maggiore emergenza di Roma è la raggi che io purtroppo ho votato e me ne vergogno! Siamo finiti dalla padella alla brace.....

    Report

    Rispondi

    • Alfredo491

      24 Novembre 2017 - 17:05

      Perché i termovalirizzatori non li hanno fatti il PD e PdL che hanno governato Roma per 20 anni? Li vuoi dalla magnifica Virginia Raggi dopo solo un anno e mezzo? Fai bene a vergognarti. Ma tanto!!

      Report

      Rispondi

      • Garrotato

        25 Novembre 2017 - 09:09

        Alfredo, non ho capito se la definizione "magnifica Virginia Raggi" è un endorsement o uno sfottò...Ahahah.

        Report

        Rispondi

media