Cerca

La vendetta

Matteo Renzi e la richiesta ai magistrati: il governo cadrà per via giudiziaria

9 Agosto 2018

2
Matteo Renzi e la richiesta ai magistrati: il governo cadrà per via giudiziaria

Secondo Matteo Renzi il governo giallo-verde non arriverà Capodanno. Lo ha detto lui stesso in una diretta Facebook in cui cui annuncia anche: "Presto toccherà di nuovo a noi", "a settembre, ottobre vedrete che ci sarà da divertirsi". Per tre motivi, continua l'ex premier: prima di tutto per la Finanziaria e per le due inchieste di Genova e Roma su Lega e 5 stelle. 


Contro la Lega - Per quanto riguarda la prima inchiesta, ergo i soldi della Lega, Renzi avverte Matteo Salvini: "Non si possono minacciare i magistrati di Genova quando hai fatto un'operazione che ha ricevuto una condanna". E ancora: "Salvini dice che chi tira le uova è un cretino, ma allora, avendolo fatto in passato anche lui, per sillogismo...".

Contro il M5s - La seconda inchiesta è quella della Procura di Roma sui falsi profili Twitter da cui è partita l'attacco sui social a Sergio Mattarella nei giorni in cui Luigi Di Maio gridava all'impeachment. "Altro che bolla di sapone", commenta Renzi, che infatti ha chiesto a Pignatone di "essere ascoltato". "Nella notte dello scontro tra il presidente e i 5 Stelle", attacca, "Di Maio decide di chiedere l'impeachment per Mattarella. Un idiozia pura. In quel momento parte una campagna con la creazione di profili falsi sui social e l'hastag #Mattarelladimettiti. Cioè, un soggetto a metà tra una società privata e un movimento politico produce dei profili falsi. Il punto è: e se la Procura che ha aperto l'indagine scoprisse che ci sono strutture che decidono di mettere in piedi un attacco al presidente della Repubblica tramite profili falsi e fake news?"». 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ulanbator10

    09 Agosto 2018 - 21:09

    Renzi oramai è solo un politico che politico non era, fallito. Ma la magistratura italiana è un vero porcaio e tutto è possibile quando ci sono di mezzo certi magistrati. Berlusconi docet

    Report

    Rispondi

media