Cerca

Lo scenario

Matteo Renzi, all'ex premier scappa un like sospetto: il nuovo partito per archiviare il Pd

12 Agosto 2018

2
Matteo Renzi, all'ex premier scappa un like sospetto: il nuovo partito per archiviare il Pd

A Matteo Renzi è scappato un like su Facebook che potrebbe svelare ben più di quanto sembri. L'interesse dell'ex segretario del Pd si è concentrato su un nuovo soggetto politico appena nato, eppure già molto chiacchierato, cioè il movimento guidato da Luca Ronchi, fondatore della pagina "Liberali con Renzi". Quella pagina, riporta il Giornale, si è trasformata in "Per un nuovo movimento di Matteo Renzi".

L'invito per il senatore Pd è fin troppo esplicito. Il fantomatico movimento alla Macron è lì davanti pronto per vedere la luce, anche se la cerchia ristretta dei fedelissimi sta sperando da giorni che il leader pensi seriamente a ricandidarsi per il prossimo congresso dem alla segreteria del partito.

Le tappe davanti alla strada di Renzi in fondo non si escluderebbero. Per quanto cerchi di prendere tempo, anche per non doversi rimangiare un'altra volta la promessa di non candidarsi, l'idea di tornare all'assalto della segreteria è più concreto. Numeri alla mano, i renziani non faticherebbero troppo a rimettere la minoranza dem al proprio posto e rilanciare il partito.

Quel che resta da capire è quanto ne valga la pena. E soprattutto quali possono essere le mosse dell'ala moderata di Forza Italia. Con i rapporti ai minimi termini tra gli azzurri e i leghisti, le prossime regionali potrebbero diventare banco di prova per nuove possibili alleanze, magari liste civiche senza un corrispettivo ben definito rispetto ai gruppi parlamentari. E chissà che le aggregazioni al centro non premino i più audaci.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Aldodueinvolo

    12 Agosto 2018 - 20:08

    chissà come chiamerà il partito dello 0'000002%, ma prima passare dal chirurgo plastico.

    Report

    Rispondi

  • filen

    filen

    12 Agosto 2018 - 17:05

    Certo che sono messi male a sperare che si ricandidi il Pinocchio fiorentino ahahah

    Report

    Rispondi

media