Cerca

Tanti auguri

Cecile Kyenge, l'ex ministro Pd lancia il partito africano italiano: a che cosa punta

8 Novembre 2018

1
Cecile Kyenge, l'ex ministro Pd lancia il partito africano italiano: a che cosa punta

I tempi sono maturi perché nasca anche in Italia un partito degli africani. A guidarlo naturalmente sarà l'ex mininistro ed europarlamentare piddina Cecile Kyenge, fondatrice dell'Afroitalian power initiative. È lei stessa a lanciare l'annuncio roboante sui social: "È tempo di farsi valere. È tempo di dimostrare che ci siamo. Contro i soprusi e la discriminazione, per un futuro (e un presente) di rispetto, coesione, benessere e pace sociale".

Di partito vero e proprio non se ne parla esplicitamente, dalle parti del Pd non l'avrebbero presa benissimo. L'obiettivo della Kyenge, convinta che in Italia ci sia l'apatheid come nel Sudafrica prima di Nelson Mandela, è naturalmente mettere in piedi una rete di sostegno per la prossima campagna elettorale, coinvolgendo i tantissimi italiani di origine africana che naturalmente possano votare. Il lancio è previsto per il prossimo weekend a Modena, il tempo stringe e la rielezione all'Europarlamento non è affatto scontata.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • factanonverba

    08 Novembre 2018 - 20:08

    Bisogna che la norma cambi e solo chi ha il 6% (come minimo) dei voti possa entrare in Parlamento.

    Report

    Rispondi

media