Cerca

Il 5 Stelle in America Latina

Alessandro Di Battista, Matteo Salvini a Otto e Mezzo: "Lo invidio profondamente"

9 Novembre 2018

1
Alessandro Di Battista, Matteo Salvini da Lilli Gruber a Otto e Mezzo: "Lo invidio profondamente"

Tornare, torna. Quando, esattamente, non si sa, se prima di Natale o dopo, in vista della campagna elettorale per le elezioni Europee del maggio 2019. Certo è che, come scrive anche oggi Il Giornale, il previsto ritorno di Alessandro Di Battista in Italia agita non poco la componente "governativa" del Movimento 5 Stelle e il vicepremier Luigi Di Maio in modo particolare, vista la probabile sterzata a sinistra che Di Battista intenderà dare al M5S. L'alleato leghista sta a guardare, diviso tra la speranza che Dibba accentui le difficoltà interne ai grlillini per guadagnare spazio di manovra all'interno dell'esecutivo e anche (forse) consenso elettorale e il timore che Dibba provochi una implosione nel movimento che metta in pericolo la tenta stessa del governo. Intanto, però, viste forse anche le sue recenti vicende personali, Matteo Salvini ha espresso una opinione forse inattesa su Di Battista, rispondendo a una domanda di Lilli Gruber a La7. "Lo invidio profondamente (Di Battista, ndr), si stra godendo la vita con la moglie e il figlio". Eh sì, forse il potere logora (se ti sbatti davvero) anche chi ce l'ha...

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fragra

    09 Novembre 2018 - 17:05

    Certo torna quando ha finito i soldi. Dopo scriverà un altro libro e se lo farà pubblicare da Mondadori. Per interesse non si guarda destra o sinistra, del resto chi glielo pubblicherebbe?? Non certo i 5 stelle, non certo il PD, dunque ben venga un editore molto democratico che non si appiglia al colore dello scrittore che poi tutto tronfio denigra chi gli dà la pagnotta per andare all’estero a ..

    Report

    Rispondi

media