Cerca

La ricostruzione di Minzolini

Matteo Salvini, perché può far crollare il governo se Forza Italia prende il 10% alle Europee

9 Febbraio 2019

0
Matteo Salvini

Il mantra tra gli azzurri, almeno per quelli tra loro che ancora credono in una rinascita di Forza Italia e in una riedizione del centrodestra, è 10 per cento. Intesa come la percentuale che il partito del Cav deve scavallare alle prossime elezioni europee per dare un segnale forte a Salvini. Lo scrive su Il Giornale Augusto Minzolini, il quale invita le varie anime di Forza Italia a compattarsi e candidarsi perchè l'obiettivo venga effettivamente raggiunto e si possa aprire uno squarcio per far crollare il governo gialloverde. Forza Italia, al momento, è dato dai sondaggi tra l'8 e l'8,5%.

Non che la cosa sia automatica, ovviamente. Ma, come sottolinea Minzolini, potrebbe avere un forte valore simbolico agli occhi del leader leghista. Il quale dopo le Europee e quel che si attende come un exploit della Lega e un crollo dei 5 Stelle, potrebbe così decidersi a mollare i freni che lo tengono incollato a Di Maio e restare al governo, da leader e non in posizione subalterna come è ora, con una maggioranza che gli sarebbe garantita oltre che da Forza Italia, anche da Fratelli d'Italia e dalle altre forze centriste.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media