Cerca

Posizioni

Giovanni Tria, rottura totale con Matteo Salvini e Luigi Di Maio: l'attacco su Bankitalia

10 Febbraio 2019

0
Giovanni Tria

Altra rottura nel governo, con Giovanni Tria che si schiera apertamente contro Luigi Di Maio e Matteo Salvini che hanno attaccato i vertici di Bankitalia. Il ministro dell'Economia ha infatti affermato che "l'indipendenza di Bankitalia va difesa. Mi sono già espresso". Così all'Ansa che lo ha intercettato nel centro di Roma, all'indomani della richiesta di "discontinuità" a Palazzo Koch avanzata dai due viceministri. Ancora una volta, dunque, Tria si schiera su posizione diametralmente opposte rispetto a quelle dei due componenti più "pesanti" del suo stesso governo.

Leggi anche: "Addio alla sovranità": il durissimo attacco di Mario Draghi

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Evasione a Poggioreale, non accadeva da cento anni. Ecco il lenzuolo utilizzato per scappare

Contro-esodo, ferie finite per 7 italiani su 10. Bollino rosso sulle strade
Liguria, i vigili del fuoco soccorrono un escursionista in difficoltà su una parete rocciosa
Crisi di governo, parla Giovanni Tria: "I conti sono a posto. La legge di bilancio si può fare"

media