Cerca

Il contributo

George Soros, fiume di denaro per il partito di Emma Bonino: quanto ha regalato a +Europa

22 Marzo 2019

8
Emma Bonino

Dal finanziere George Soros è arrivato un fiume di denaro per +Europa, il partito di Emma Bonino e Bruno Tabacci. Lo speculatore ha finanziato i turbo-europeisti con un contributo di quasi 200 mila euro in vista delle prossime elezioni Europee del 26 maggio. Come riporta Wallstreetitalia, il finanziamento del fondatore della fondazione Open Society e consorte e ha riguardato due operazioni, una datata il 22 gennaio 2019 e l'altro il 30 gennaio.

Il finanziamento da Soros al partito della Bonino è stato pubblicato sul sito di +Europa, così come previsto dalla legge Spazzacorrotti, approvata lo scorso gennaio. La legge prevede infatti che dal 31 gennaio 2019, tutti i partiti sono tenuti a pubblicare i dati di chi ha fatto un finanziamento, nel caso in cui il contributo superi i 500 euro. Finora la fondazione di Soros è l'unica ad aver finanziato +Europa con un contributo superiore a quella soglia, e stando alla legge non potrà più rilasciare altri contributi, dal momento che nell'arco di un anno sono proibite donazioni individuali superiori ai 100mila euro.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giacomolovecch1

    22 Marzo 2019 - 19:07

    .......Emmuccia....ritirati .......hai già dato !

    Report

    Rispondi

  • rendagio

    22 Marzo 2019 - 19:07

    tranquilli, non se li porterà nella tomba,tra non molto..

    Report

    Rispondi

  • gig50

    22 Marzo 2019 - 19:07

    Forse se la vole fà!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media